Indice del forum

Compliance Aziendale

Internal Audit, Compliance, Responsabilità Amministrativa degli Enti, Sicurezza sul lavoro, Privacy, Dirigente Preposto

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Enti di piccole dimensioni - ODV
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Responsabilità amministrativa degli enti
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
filippotosello







Età: 44
Registrato: 24/09/07 18:00
Messaggi: 31
filippotosello is offline 

Località: Padova
Interessi: Golf

Sito web: http://www.studiolegal...

MessaggioInviato: Lun Set 24, 2007 6:40 pm    Oggetto:  Enti di piccole dimensioni - ODV
Descrizione:
Rispondi citando

L’adozione del Modello di Organizzazione e Controllo disciplinato dagli artt. 6 e 7 del D.Lgs 231/01 trova difficoltà applicative nel sistema di imprese più diffuso nel Paese che è quello delle micro e piccole aziende.
Non sono chiari ed univoci i criteri e le carattaristiche per individuare cosa intenda il legislatore al co. 4 dell’art. 6 con la frase “Enti di piccole dimensioni”, al fine della costituzione e dell’individuazione dell’Organismo di Vigilanza.
Quali sono gli elementi più accreditati per individuare gli “Enti di piccole dimensioni” tali da rispondere al giudizio di idoneità dei magistrati?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Lun Set 24, 2007 6:40 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
matteo.grassi







Età: 45
Registrato: 03/09/07 12:12
Messaggi: 13
matteo.grassi is offline 

Località: Milano

Impiego: avvocato


MessaggioInviato: Mar Set 25, 2007 12:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Purtroppo non esistono indicazione oggettive per definire quali siano gli enti di piccole dimensioni.
A mio avviso alcuni indici cui fare congiuntamente riferimento sono (ad esempio) la forma giuridica della società, il numero di persone impiegate, l'organizzazione (ad esempio verificare l'assenza di dirigenti e/o procuratori) così come l'eventuale carattere "padronale".
Una cosa è certa, se si "opta" per il regione dell'impresa di piccole dimensioni è senz'altro auspicabile una esaustiva esposizione delle motivazioni di tale scelta all'interno del Modello.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
GBattisti







Età: 45
Registrato: 31/08/07 12:13
Messaggi: 63
GBattisti is offline 

Località: Roma

Impiego: IPZS spa
Sito web: http://www.compliancea...

MessaggioInviato: Mer Set 26, 2007 10:15 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sul tema, puoi leggere anche questo articolo pubblicato sul ns. sito:
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Quanto al "a chi rivolgersi", se al penalista, al commercialista o a una società di servizi, tenga presente che per la corretta redazione di un modello servono competenze giuridiche (per la corretta interpretazione dei reati e la loro "identificazione" nei processi aziendali), sia competenze organizzative, per l'analisi dei rischi e la definizione dei processi.

Pertanto, le consiglierei di trovare qualcuno in grado anzitutto di valutare l'effettiva necessità per la sua azienda di dotarsi di un modello di organizzazione, gestione e controllo, e quindi in grado di garantirle un team di lavoro multidisciplinare (e di consigliarla anche in merito alla più opportuna composizione dell'OdV).
Buona giornata
Giovanni

_________________
---
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
alfieri.zullino







Età: 50
Registrato: 05/10/07 11:29
Messaggi: 4
alfieri.zullino is offline 

Località: bari


Sito web: http://www.avvocati-ap...

MessaggioInviato: Ven Ott 05, 2007 11:44 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Siffatta incertezza potrebbe esser superata applicando analogicamente il contenuto definitorio del decreto legge 14 marzo 2005, n. 35, recante “Disposizioni urgenti nell’ambito del Piano di azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale". In particolare, l’articolo 9, comma 1, rubricato “Dimensione europea per la piccola impresa e premio di concentrazione.

Altro criterio interpretativo utilizzabile ai fini della definizione dell’”ente di piccole dimensioni” potrebbe essere individuato nei limiti previsti dall’art. 2435 bis c.c. per la redazione del bilancio i forma abbreviata.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Responsabilità amministrativa degli enti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Compliance Aziendale topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008